O.S.U.

Operative Special Unit

La formazione della durata di 12 mesi include una varietà di corsi basati su quattro elementi principali: accademici, esercitazioni sui casi, addestramento mentale e abilità operative.
Il supporto mentale, durante l’anno accademico è fondamentale e la figura dei compagni di classe è una spinta positiva che si aggiunge alle propositive sfide degli istruttori .

SHOOTING

TRAINING LAB

Come parte della preparazione per potenziali scontri con elementi di rischio tutti i nuovi apprendisti agenti attualmente ricevono un addestramento con arma da fuoco, i fondamenti del tiro e istruzioni sulla sicurezza delle armi da fuoco, orientamenti sulle armi, abilità nel maneggiare le armi e addestramento dal vivo per aumentare la precisione e le tecniche pratiche di tiro. Per dimostrare competenza, i tirocinanti devono qualificarsi con successo ai master operativi.

OPERATIVE

TRAINING

La parte operativa dell’unità speciale O.S.U. include tattiche difensive, sorveglianza, idoneità fisica e guida tattica. L'addestramento di tattiche difensive si concentra sulla tecnica esclusiva di Krav Maga Viper introdotta e spiegata direttamente dall’istruttore d’Elite Iskan Selim che porrà particolare attenzione alle tecniche di ammanettatura, prese di controllo, ricerche di soggetti, ritenzione di armi e tecniche di disarmo.

OPERATIVE

TRAINING

La parte operativa dell’unità speciale O.S.U. include tattiche difensive, sorveglianza, idoneità fisica e guida tattica. L'addestramento di tattiche difensive si concentra sulla tecnica esclusiva di Grv Maga Viper introdotta e spiegata direttamente dall’istruttore d’Elite Ilkam Selim che porrà particolare attenzione alle tecniche di ammanettatura, prese di controllo, ricerche di soggetti, ritenzione di armi e tecniche di disarmo.

HAI QUESTE SKILLS?
O.S.U. È LA TUA UNITÀ

Ami l'azione e ti piace metterti in gioco
Ami l'azione e ti piace metterti in gioco
Hai sangue freddo, spirito di squadra ed un forte istinto di protezione
Hai sangue freddo, spirito di squadra ed un forte istinto di protezione
Sei disposto a metterti in gioco portando il corpo e la mente a lavorare al limite massimo
Sei disposto a metterti in gioco portando il corpo e la mente a lavorare al limite massimo
Ami l'azione e ti piace metterti in gioco
Ami l'azione e ti piace metterti in gioco

Ami la mente umana e le leve che spingono l’uomo a compiere azioni e prendere decisioni

Hai sangue freddo, spirito di squadra ed un forte istinto di protezione

Sei disposto a metterti in gioco portando il corpo e la mente a lavorare al limite massimo

"EXTREME TRAINING"

SIMULATION CAMP

Particolari esercitazioni vengono usate per testare il coraggio delle reclute in situazioni di vita reale e rispecchiare ciò che potrebbero sperimentare sul campo. Prezioso per lo sviluppo delle abilità dello studente è l’utilizzo di attori skillati per interpretare criminali e terroristi in scenari creati artificialmente.

"EXTREME TRAINING"

SIMULATION CAMP

Particolari esercitazioni vengono usate per testare il coraggio delle reclute in situazioni di vita reale e rispecchiare ciò che potrebbero sperimentare sul campo. Preziosa per lo sviluppo delle abilità dello studente è l’utilizzo di attori skillati per interpretare criminali e terroristi in scenari creati artificialmente.

MODULI DIDATTICI

 Analisi del contesto operativo/legislativo italiano: TULPS
 
Disposizioni in materia di prevenzione degli incendi, di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
Nozioni di primo soccorso sanitario
 Psicologia del confronto
Stress inoculation training
Mindset
Body language
 
Extreme Training Experience
 
Tecniche operative: il Team ed il controllo delle aree assegnate
 
Tecniche di colpi
Parate e leve articolari
 
Tecniche di difesa
Controllo e immobilizzazione
 
Tecniche di difesa e disarmo contro armi bianche (coltello e bastone)
 
Tecniche di utilizzo degli strumenti operativi in dotazione (quali torcia, ecc.)
 
Tecniche di procedure radio 
Analisi del contesto operativo/legislativo 

Psicologia del confronto
Stress Inoculation Training
Mindset
Body Language 
Reality Training System
Tiro operativo dinamico (posizioni, ready position, shooting)
Psicologia ed eventi negativi negli scontri a fuoco
CQB (Close Quartel Combat) Combattimento Ravvicinato
Codice NATO
Tecniche di procedure radio
Tecniche operative: squadra e movimento
Tecniche e procedure di scorta
Attivazione dispositivi di protezione personale ravvicinata e tecniche di impiego operativo tra i membri O.P.R. 
Tecniche di guida protettiva antisequestro
Difesa ravvicinata di terze persone (Close protection)
Valutazione delle reazioni automatiche immediate
Tempi di risposta e messa in sicurezza del V.I.P.
Addestramento T.T.S. (tests training stress, stato di reazione operativo sotto stress)
1 - Breafing (pianificazione della missione)
2 - Studio dei percorsi
3 - Valutazione dei rischi
4 - Assegnazione dei ruoli
Logistica della protezione;
Tecniche operative di protezione e scorta;
Procedure di Radio e telecomunicazione;
Tecnica di guida e scorta in autoveicoli e – Spiegazione didattica in aula e simulazione durante gli spostamenti;
Procedure operative di evacuazione
;
Immobilizzazione dell’aggressore
Difesa da aggressione con mano nuda e con mano armata
Difesa da più individui
Tiro da Difesa con pistola
Procedure di Tiro Notturno e/o con bassa visibilità
Procedure di Tiro Difensivo sotto stress
Tiro Rapido in Movimento
Copertura del Cliente – Singolo e in Team
Evacuazione in Protezione del Cliente – Singolo e in Team
Primo Soccorso Medico e gestione delle ferite da arma da fuoco
Guida difensiva ed evasiva
Con tecniche mirate alla risoluzione dei problemi derivanti una fuga da alta velocità
Ingaggi da veicolo
Recupero e Evacuazione Operatori feriti – Singolo e in Team
Gestione e Risoluzione Crisi durante un Conflitto a Fuoco – Singolo e in Team
Approfondimenti sul tiro in movimento
Gestione dello stress da ferite
Gestione del munizionamento
Guida difensiva ed evasiva
Con tecniche mirate alla risoluzione dei problemi derivanti una fuga da alta velocità
Ingaggi da veicolo
Recupero e Evacuazione Operatori feriti – Singolo e in Team
Area giuridica: normativa in materia di ordine e sicurezza pubblica; ruolo e funzioni  

 - Testo Unico delle Leggi di Pubblica sicurezza (R.D. 18 giugno 1931, n.773), con particolare riferimento alle norme su spettacoli, intrattenimenti e pubblici servizi
 - Definizione del ruolo, delle attribuzioni e modalità di esplicazione del servizio
 - Inquadramento normativo
 - Legge del 15/07/2009, n. 94, art.3, comma 7-13
 - Decreto del Ministero dell’Interno del 6/10/2009
Area giuridica: forze di polizia e polizie locali 
 - Organizzazione e competenze specifiche di ordine pubblico
 - Modalità e termini di collaborazione
Area giuridica: norme penali e responsabilità dell’addetto al servizio di controllo 
 - La responsabilità penale; la facoltà di arresto da parte dei privati
 - I reati di vilipendio, violenza, abuso di potere, omissione di soccorso
 - Cenni di legislazione sulle armi e sugli alcolici
Area tecnica: normativa sulla sicurezza del lavoro d.lgs 81/2008 E S.M.I.  
- Cenni sul Decreto legislativo n. 81/2008
- Testo unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e s.m.i. in generale
-
Decreto legislativo n.81/2008 e s.m.i.: impianti, strumenti e dispositivi di sorveglianza, di protezione e di sicurezza
-
Loro corretto funzionamento
Area tecnica: prevenzione incendi e protezione
- Nozioni di primo soccorso
- Comportamenti idonei ad assicurare la tutela della salute propria e degli altri
- Cenni sul Decreto del Ministero dell’interno del 19/08/1996, n. 149 - Vigilanza antincendio - Cenni sul Decreto del Ministero dell’interno del 22/02/1996, n. 261 - Rischi legati all’uso e all’abuso di sostanze stupefacenti e all’uso di alcol - Malattie trasmissibili sessualmente - Elementi di primo soccorso sanitario
Area psicologico-sociale: tecniche di comunicazione - 
 - Comunicazione interpersonale, anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili
 - Tecniche di mediazione dei conflitti
 - Tecniche di interposizione (contenimento, autodifesa, sicurezza dei terzi)
Area psicologico-sociale: nuove forme del divertimento
 - Motivazione e benessere
 - Caratteristiche del divertimento notturno
 - Nuovi stili di vita e di consumo (giovani e adulti)
 - La concentrazione e l’autocontrollo
 - La gestione dello stress
 - Il contatto con il pubblico
Assetto mentale e gestione dello stress

Normative riguardanti l’uso legittimo delle armi, porto, trasporto e custodia

Aspetti etico professionali

Conoscenze delle norme che regolano l’attività di vigilanza privata e mansioni delle GpG

Tipologia e qualità dei servizi
Le norme di sicurezza e la corretta manipolazione delle armi
Le funzioni della P.G. 

Gli atti di accertamento

Codice penale e reati contro gli animali

Rilievi tecnici

Acquisizione di notizia di reato e indagini

L’importanza dei sequestri

Le attività investigative
Il contrasto al terrorismo islamico e di eversione interna (il terrorismo rosso e nero in Italia, Al Quaeda, la figura dei foreign fighters e dei lupi solitari, le misure di cotrasto al terrorismo adottate attraverso la legge 438/2001 di modifica dell'art. 270 bis c.p).
Intelligence - storia dei servizi segreti ( Humint e Osint a confronto – la normativa italiana in materia).

La storia delle associazioni criminali (come sono strutturate mafia, ndrangheta, camorra – il contrasto all’associazionismo organizzato attraverso l’art. 416 e ss. c.p.).

Immigrazione clandestina e il traffico di esseri umani – normativa

La prostituzione – storia e normativa

Il reato di omicidio vs femminicidio.

Stalking – cosa si intende per stalking, storia dello stalking, identikit dello stalker, la sofferenza della vittima, il contrasto al fenomeno attraverso l’art. 612 bis c.p.

I reati a sfondo sessuale- aspetti giuridici e considerazioni.

Revenge Porn e la normativa italiana.

LEADERSHIP

DI CLASSE

A turno, gli studenti sono chiamati a candidarsi per ottenere la nomina di Leader della propria unità.
Dal momento dell’elezione, la recluta sarà investita di oneri e onori e dovrà dimostrare di saper gestire i membri della propria unità operativa assicurandosi che l’intero ingranaggio funzioni impeccabilmente.

DIPLOMA

CEREMONY

Dopo aver completato con successo il programma di formazione e ed essere stati giudicati idonei alla professione, è prevista la preparazione e la discussione di una tesi finale. 

Una volta l’anno, tutte le reclute ottengono un VIP PASS per partecipare insieme alle loro famiglie e agli amici al gran gala di fine corso, dove verranno investiti del titolo relativo al percorso di studi svolto.
Durante la cerimonia, verrà inoltre eletto il miglior studente dell’anno ed egli sarà portavoce dell’accademia in un discorso pubblico che verrà poi divulgato via web.

DIPLOMA

CEREMONY

Dopo aver completato con successo il programma di formazione e ed essere stati giudicati idonei alla professione, è prevista la preparazione e la discussione di una tesi finale. 

Una volta l’anno, tutte le reclute ottengono un VIP PASS per partecipare insieme alle loro famiglie e agli amici al gran gala di fine corso, dove verranno investiti del titolo relativo al percorso di studi svolto.
Durante la cerimonia, verrà inoltre eletto il miglior studente dell’anno ed egli sarà portavoce dell’accademia in un discorso pubblico che verrà poi divulgato via web.

CONTATTI

Grazie per averci inviato la Tua Richiesta. Ti risponderemo quanto prima.

Processing...

CONTATTI

Grazie per averci inviato la Tua Richiesta. Ti risponderemo quanto prima.

Processing...